Il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, ha nominato il nuovo direttore dell’Agenzia per l’Italia Digitale, Antonio Samaritani, scelto dopo una selezione a cui hanno partecipato 189 candidati.

Proveniente dalla società ICT della Regione Lombardia, Antonio Samaritani concilia il suo profilo tecnico con una profonda conoscenza della macchina amministrativa.

Al nuovo Direttore dell’Agid spetta il compito di portare avanti i tre pilastri dell’Agenda Digitale italiana: la fatturazione elettronica, l’identità digitale e l’anagrafe unica nazionale.