La Regione Lazio, coadiuvata da Lazio Innova, ha partecipato in collaborazione con l'ICE allo Smart City Expo World Congress 2017 di Barcellona per presentare l'Agenda Digitale regionale, le politiche di supporto all'innovazione e le principali iniziative in ambito Smart Cities & Technologies.
A completare la presenza regionale, otto imprese laziali nel settore delle Smart Technologies che hanno avuto l'opportunità di presentare le loro soluzioni innovative a operatori internazionali.


Lazio Innova, in collaborazione con il partner Taiwanese III (Institute for Information Industry) del progetto di collaborazione internazionale "Digisilk", ha facilitato l'incontro tra le otto imprese e start up laziali e una delegazione industriale Taiwanese di imprese e centri di ricerca.
I settori principali, tema di possibili collaborazioni, hanno riguardato l'IoT, la Smart Energy e la Smart Mobility.
L'importanza di una partecipazione istituzionale e di organismi territoriali allo Smart City Expo World Congress è stata enfatizzata anche dalla Console Generale italiana a Barcellona, Gaia Lucilla Danese, che ha incontrato presso il padiglione italiano la delegazione regionale e dialogato con le imprese laziali presenti.
La Console ha presentato le iniziative messe in opera dal Consolato per valorizzare i talenti italiani, soprattutto nel settore del design, dell'architettura e delle nuove tecnologie, facilitando l'incontro tra imprese e makers italiani e spagnoli nell'ambito di un progetto che verrà presentato in modo estensivo alla prossima Maker Faire di Roma.