La Regione Lazio, in collaborazione con LAZIOcrea, ha avviato una formazione specialistica in materia di “Dematerializzazione e conservazione digitale” L’Ufficio di scopo Formazione di LAZIOcrea, al fine di supportare il processo di digitalizzazione della Regione Lazio, ha avviato, assieme ad un team di esperti del settore, una formazione specialistica in materia di “Dematerializzazione e conservazione digitale”.

Il corso, realizzato a valere sul Fondo Interprofessionale Fonservizi, è rivolto ad un numero ristretto di dipendenti LAZIOcrea che lavorano all’applicazione dei principi della dematerializzazione a progetti ed ambiti diversi. Uno di essi, per esempio, è ProSa un sistema che attraverso la gestione informatizzata dei procedimenti amministrativi, la revisione dei processi e la dematerializzazione dei flussi informativi dell’Amministrazione regionale intende realizzare l’interoperabilità tra i diversi sistemi regionali. Oltre alla gestione elettronica dei documenti e all’automatizzazione dell’attività di protocollazione, un altro ambito di applicazione da parte del personale LAZIOcrea è la fascicolazione dei documenti gestiti dall’Avvocatura regionale o l’attività di dematerializzazione applicata a progetti inerenti la Prevenzione e la gestione dell’Emergenza nella Sanità.
Il corso, quindi, in linea con gli obiettivi strategici della Regione Lazio, è finalizzato ad approfondire le conoscenze/competenze nonché a rendere disponibili strumenti concreti ai dipendenti che in LAZIOcrea lavorano al processo di semplificazione dell’azione amministrativa per rendere più trasparente e lineare il rapporto tra cittadino e Pubblica Amministrazione.