L’Italia ha aderito, assieme ad altri 35 Paesi, alla Carta internazionale degli open data. L'adesione è avvenuta nel corso dell’OGP Global Summit svoltosi a Mexico City.

La Carta internazionale degli open data, oltre ad avere l'obiettivo di favorire l'accessibilità, la comparabilità e l'utilità dei dati aperti a livello mondiale, ha la finalità di promuovere l’uso degli open data come strumento di innovazione e sviluppo sostenibile.