Amministrazione digitale, aperta e intelligente

 

SOFTWARE OPEN SOURCE

Favorire l’adozione di software open source da parte dell’Amministrazione Regionale e delle Società, Agenzie Regionali e strutture ad essa afferenti.

 

SISTEMA REGIONALE DEI TRIBUTI

  • Consentire la gestione integrata dei tributi regionali (inclusa la tassa automobilistica) e il loro pagamento da parte di cittadini e imprese, mediante l’integrazione del Sistema Informativo dei Tributi con il Sistema Informativo del Bilancio e con la Piattaforma dei Pagamenti Regionali.
  • Realizzare il Fascicolo Tributario del Cittadino, quale punto unico di accesso per verificare online la propria situazione debitoria verso l'Amministrazione Regionale. Nel fascicolo saranno ricostruite le famiglie fiscali, finalizzate alla corretta gestione delle esenzioni per reddito in ambito sanitario.

 

ANAGRAFICHE E BANCHE DATI

Razionalizzare e armonizzare le basi dati regionali, incluse quelle geografiche, a partire dalla realizzazione di  anagrafiche di base unificate, anche al fine di favorire l’interoperabilità con le altre Pubbliche Amministrazioni.

 

“CARTA DELLA COMUNITÀ”

Il territorio deve ritornare ad essere un bene pubblico, attraverso la razionalizzazione e apertura delle basi dati geografiche regionali e la condivisione con gli Enti Locali e tutti i portatori di interesse, che dovrebbero a loro volta aggiornarle e manutenerle, al fine di realizzare una “Carta della Comunità” regionale.

 

FASCICOLO DEL CITTADINO

Sviluppare il Fascicolo del Cittadino, integrando le soluzioni già in corso (Fascicolo Sanitario Elettronico) o in definizione (Fascicolo Tributario del Cittadino, Fascicolo del Lavoratore), con particolare attenzione allo sviluppo di sistemi di “Identità Digitale” dei cittadini per l’accesso ai servizi regionali, in accordo con gli indirizzi nazionali e la normativa vigente.

 

OPEN DATA

  • Favorire lo sviluppo di applicazioni per piattaforme mobili basate sull’utilizzo di dati aperti regionali anche attraverso la pubblicazione di appositi bandi.
  • Integrare nel portale open data regionale, dati.lazio.it, dati provenienti da altre amministrazioni o soggetti del territorio.
  • Pubblicare in formato aperto e riusabile il patrimonio informativo del Consiglio Regionale del Lazio.

 

DEMATERIALIZZAZIONE PER GLI ENTI LOCALI

Esportare l'infrastruttura realizzata attraverso il progetto di dematerializzazione adottato in Regione Lazio (progetto PRO.SA) agli altri Enti regionali e locali (evoluzione della piattaforma, dematerializzazione dei flussi documentali degli altri Enti ecc.).

 

LOGISTICA IN AMBITO SANITARIO

Innovare le modalità di movimentazione logistica sanitaria regionale, mediante la realizzazione di un sistema centralizzato per la gestione di distribuzione, supply chain, magazzini e servizi associati (logistica territoriale) per beni e servizi sanitari ed economali.

 

SISTEMA DI GESTIONE INFORMATIZZATA DEGLI USI CIVICI

Adottare un sistema informatizzato per la gestione degli usi civici (gestione delle domande, richieste di alienazione, richiesta di sdemanializzazione, censimento delle particelle ad uso civico ecc.).

 

SISTEMA INFORMATIVO REGIONALE AMBIENTALE

Potenziare il Sistema Informativo Regionale Ambientale (SIRA) attraverso applicazioni e servizi mirati alla diffusione più completa di dati di qualità e rilevanza, provenienti dal patrimonio informativo ambientale regionale e delle Pubbliche Amministrazioni territoriali.


SISTEMA UNIFICATO DI MONITORAGGIO FONDI SIE

Realizzare un cruscotto di monitoraggio unico per i progetti finanziati con i fondi europei FESR, FEASR, FSE.