SPID – Sistema Pubblico di Identità Digitale

Il progetto SPID nasce per semplificare il rapporto tra cittadini, imprese e pubblica amministrazione; consente a tutti gli utenti di utilizzare credenziali uniche (pin unico) per l'accesso a tutti i servizi digitali della Pubblica Amministrazione e dei privati che in futuro potranno aderire.

  • Destinatari

    Il servizio è destinato a tutti i cittadini.

  • Obiettivi

    Obiettivo di SPID, a livello nazionale, è garantire a tutti i cittadini un sistema di accesso unico ai servizi digitali di tutte le Pubbliche Amministrazioni italiane.

  • Descrizione

    SPID è un progetto in grado di mettere in atto una semplificazione sostanziale della relazione tra la Pubblica Amministrazione e i cittadini, le imprese e gli altri soggetti in campo e costituisce un passo essenziale in direzione della realizzazione della cittadinanza digitale.

    SPID garantisce l’utilizzo di credenziali con caratteristiche differenti in base al livello di sicurezza richiesto per l’accesso ai vari servizi, stabilito dalle varie Amministrazioni per ciascun servizio digitale erogato.

    Ciascuna Amministrazione è tenuta ad aderire al Sistema.

    La Regione Lazio ha aderito al Sistema Pubblico di Identità Digitale. Dopo l'aggiornamento tecnico e infrastrutturale del sistema regionale di identity management, è stato possibile erogare i primi servizi mediante SPID. Attualmente i servizi regionali accessibili tramite SPID sono: Fascicolo Sanitario Elettronico; pagamento prestazioni sanitarie; scelta e revoca del medico di base e del pediatra; ritiro referti laboratorio di analisi; anagrafe canina.

    Gradualmente saranno utilizzabili tramite SPID tutti i servizi offerti da Regione che prevedono un livello di autenticazione.

    La Regione Lazio ha aderito al Sistema Pubblico di Identità Digitale. Dopo l'aggiornamento tecnico e infrastrutturale del sistema regionale di identity management, è stato possibile erogare i primi  servizi mediante SPID. Attualmente i servizi regionali accessibili tramite SPID sono: Fascicolo Sanitario Elettronico; pagamento prestazioni sanitarie; scelta e revoca del medico di base e del pediatra; ritiro referti laboratorio di analisi; anagrafe canina.

  • Fonti di finanziamento
    NESSUNA
  • Stato di realizzazione
    Realizzato
  • Data ultima Modifica
    Giovedì, 23 Novembre 2017